Domanda 6 - Perchè avete espulso dei parlamentari?

Al Movimento interessa non solo la quantità, ma anche la qualità della politica. In questo senso, non è solo un discorso di proposte e di dibattito, ma anche di rispetto dei principi di base con cui i parlamentari sono stati eletti (vedi la domanda 4).

 

Per tanto, il prezzo di avere un numero più elevato di parlamentari M5S è quello di chiudere un occhio (o tutti e due) sulla correttezza degli eletti pur di contare di più con i voti è un compromesso che il Movimento rifiuta nel modo più assoluto. Il non rispetto della restituzione delle somme non dovute, o altri comportamenti scorretti per tanto comportano l'espulsione.

La cosa più grave semmai è che chi viene espulso dal movimento rimane comunque in parlamento contraddicendo ulteriormente le istanze per cui sono stati candidati in lista e per cui sono stati eletti, che prevedeva le dimissioni da parlamentare in casi di espulsione in modo tale da fare posto a chi crede alla "mission" dell'M5S più dei dimissionari.

e-max.it: your social media marketing partner